lunedì 5 novembre 2012

Crema di zucca, patate e cipolle al sapore di curry, gratinata al forno con pecorino e dadini di speck!

....il nome è lunghissimo ma la ricetta è super semplice e super saporita!!!
Per una che non ama la zucca, perchè non è stata abituata a mangiarla probabilmente visto che da noi non è proprio tradizionale, questo esperimento è venuto benissimo!!!
Avendo scavato e intagliato la zucca Jack (del post precedente ;-)) avevo molta polpa ha disposizione, così per prima cosa ho pensato di fare la fantomatica crema, ma a modo mio....con la speranza che mi piacesse, e devo dire che mi è piaciuta...e come!!! Sbafata in men che non si dica! ...e rifatta subito! La classica situazione in cui sono strafelice di ricredermi delle mie convinzioni! 
La paura più grande era la "dolcezza", sapore simbolo della zucca, ma la sapidità del pecorino e l'affumicato dello speck, nonché il retrogusto deciso della cipolla si sposano benissimo con il gusto dolce e l'aroma orientale del curry da la giusta nota di importanza in contrasto con la delicatezza della zucca e della patata. E la velocità con cui si prepara è solo l'ultima caratteristica che mi convince al 100% che è una delle ricette migliori della mia carriera culinaria casalinga.
Una ricetta che è entrata e sarà protagonista dei miei inverni!!! Gustatevela con gli onori della casa! Bon appetit!

Crema di zucca, patate e cipolle al sapore di curry, gratinata al forno con pecorino e dadini di speck



Ingredienti per 2 persone:
1 patata grande
250 g di zucca
mezza cipolla grande o una piccola
mezzo litro di brodo vegetale
olio, sale
1 cucchiaino di curry
pecorino grattugiato (mezza stagionatura)
dadini di speck


 Niente di più semplice!
Tagliare le verdure a pezzi di grandezze piuttosto simili, metterle in una casseruola con abbondante olio e far soffriggere qualche minuto.


  Quando si saranno ben dorate, bagnarle con il brodo.



Lasciare assorbire il brodo finchè le verdure saranno morbide, ma non completamente disfate.
 (se non dovesse essere sufficiente aggiungerne altro poco alla volta!)



Versare nel bicchiere di un frullare (o frullare con quello a immersione!) le verdure, e frullarle. Aiutarsi con del brodo se il composto dovesse essere troppo sodo.


Rimettere in petola, mantecare con un pezzetto di burro e aggiungere il curry.



Spostare la crema in una cocotte, cospargere col pecorino e adagiarci sopra i dadini di speck, mettere sotto il grill del forno fino a completa gratinatura. Ed eccola in tutta la sua zucchezza!!!





Con questa ricetta partecipo al Colors & Food di Novembre, Bright orange :

Con questa ricetta partecipo anche al contest di Staffetta in cucina:


Con questa ricetta partecipo anche al contest di L'Ennesimo Blog di Cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA, di novembre:



Con questa ricetta partecipo anche al contest di L'emporio 21:



10 commenti:

  1. Mirella, grazie! bellissima l'idea di gratinarla, e penso che il pecorino dia una nota che contro la dolcezza dell'insieme sia una vera perla!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirella, questa crema di zucca è perfetta per queste prime sere d'autunno!e lo speck e il curry stuzzicano l'appetito, eccome se lo stuzzicano ;)
    buona giornata!

    RispondiElimina
  3. E' perfetta per il mio contest, grazie, la inserisco subito!!! :D

    RispondiElimina
  4. Grazie mille!la inserisco subito!
    monica

    RispondiElimina
  5. Eccoci! Finalmente riusciamo a venire... Bella ricetta e bel blog
    Ci siamo unite ai tuoi lettori ;)
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenute!!! E' piacere avervi qui!

      Elimina